Sistema di identificazione automatica rfid

Sistema ET Auto RFID – sistema di identificazione automatica RFID – e’ stato studiato in stretta collaborazione con i nostri clienti del settore, al fine di soddisfare le loro necessita’ ed le esigenze presenti nel mercato.

Facilita la gestione dei bidoni/cassonetti ed influenza l’efficacia del lavoro svolto.
Permette di migliorare la gestione e di ridurre i costi operativi dell’impresa.
Innalza la qualita’ dei servizi offerti.

Identificazione automatica RFID LF

L’allestimento nei camion dei rifiuti del sistema di identificazione dei bidoni, permette di accorciare il processo della raccolta dei rifiuti.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL SISTEMA:
PUO’ ESSERE UTILIZZATO SU DIVERSE COSTRUZIONI
POSSIEDE UNA LETTURA AUTAMATICA DEL TRANSPONDER ALLA RICEZIONE DEL CONTENITORE
COLLABORA CON DIVERSI TIPI DI TRASPONDITORI

Transponder RFID

RILEVA E SEGNALA LE ANOMALIE DURANTE LA FASE DEL TRAGITTO PIANIFICATO

Segnalatori ottico-acustici

COLLABORA CON IL SISTEMA DI PIANIFICAZIONE DI INTINERARI E PIANO ORARI (ET Plan)
POSSIEDE UN PROFESSIONALE SET DI APPARECCHIATURE

Identificazione automatica dei recipienti realizzata grazie al kit di antenne e lettori RFID installati sui veicoli ed anche nei trasmettitori RFID montati nei contenitori.

Esempio di montaggio delle antenne RFID sul veicolo con il carico posteriori.

OPERA SU DIVERSE FREQUENZE
COLLABORA CON IL TERMINALE PDA (ET Connect ).
COLLABORA CON IL SISTEMA DI REALIZZAZIONE E CONTROLLO DEL PERCORSO E PIANO ORARI (ET Control)
TRANSPONDER RFID

Nei contenitori dotati del nido prefabbricato, si installano dei transponder sotto forma dei cosi’ detti ‘’tappi’’. Invece nei contenitori non aventi questo tipo di nidi prefabbricati – per esempio metallici – si utilizzano transponder installati sulla parete laterale oppure frontale – nel posto idoneo alla lettura.

Identificazione automatica RFID UHF

La possibilita’ di collegare il sistema della localizzazione dei veicoli urbani (Sistema Et GPS) con i trasmettitori RFID nello standard UHF ha permesso di realizzare un semplice e sicuro dispositivo che permetta la gestione ed il controllo dei contenitori.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL SISTEMA
E’ UTILIZZATO SU DIVERSI TIPI DI ALLESTIMENTO
PERMETTE DI OTTENERE UNA LETTURA AUTOMATICA DEL TRASMETTITORE NEL CARICAMENTO DEL BIDONE/CONTENITORE
COLLABORA CON IL SISTEMA DI ORGANIZZAZIONE DEL PERCORSO ED ANCHE DEL CALENDARIO (ET Plan)
COLLABORA CON IL SISTEMA DI REALIZZAZIONE E DEL CONTROLLO DEL PERCORSO ED ANCHE DEL CALENDARIO (ET Control)
POSSIEDE UN PROFESSIONALE SET DI DISPOSITIVI

i suoi principali elementi sono l’antenna ed il lettore RFID/UHF ed anche il lettore della presenza del contenitore, il quale permette tra l’altro di segnalare il contenitore non dotato dell’identificatore RFID/UHF.

PUO’ EFFETTUARE LA LETTURA DA GRANDI DISTANZE
COLLABORA CON IL SISTEMA PDA (ET Connect).

SI SONO FIDATI DI NOI