05.082021

La filiale Saubermacher in Slovenia sceglie le soluzioni ELTE Group

Questa è un’altra implementazione dei sistemi ELTE Group in Slovenia. La filiale slovena della Saubermacher ha dotato i propri veicoli per la raccolta dei rifiuti con il sistema di identificazione dei bidoni in tecnologia RFID con i pannelli dedicati al monitoraggio dello stato.

L'implementazione è avvenuta con la collaborazione del nostro partner, la EKO Plus. Oltre al montaggio delle soluzioni intelligenti negli autocompattatori, il nostro sistema è stato integrato con il software ERP della HAKL IT, usato presso le strutture della Saubermacher. L’integrazione consiste nello scambio reciproco dei dati che avviene tra i sistemi.

Il sistema di identificazione dei bidoni RFID permette di monitorare in automatico il processo di raccolta differenziata dei rifiuti in modo che la Saubermacher riceva chiare informazioni sullo stato della realizzazione del servizio prestato e se durante i percorsi definiti per la raccolta si siano verificati dei problemi. In questo modo può eliminarli tempestivamente e mantenere l’alta qualità dei propri servizi.

La Saubermacher è conosciuta come azienda che in modo pratico implementa la visione “zero rifiuti”. Tutti i cambiamenti affrontati da questa azienda, anche relativi alle implementazioni delle soluzioni moderne, servono per mantenere la trasparenza, la qualità dei servizi prestati e prima di tutto - per proteggere il nostro ambiente.

SI SONO FIDATI DI NOI